Torna alla pagina filologica

 

Inviate i vostri commenti

 

 

 

 

ARCHIVIO EVENTI

 


Incontri filologici
del MARTEDI'

organizzati da Gi., Gi. & Gi.


Martedì 6 maggio 2003, ore 15.00 - 17.00


Biblioteca del Polo Classico
Università degli Studi di Napoli "Federico II"

 

G. Polara introduce il seminario di
Massimiliano De Conca
(Università di Pavia)


Curiosando fra le carte di Giovanni Maria Barbieri, erudito modenese del
XVI secolo.

 

Giovanni Maria Barbieri (Modena, 1519-1574) ha goduto di grande reputazione fra gli eruditi del XVI secolo, in particolar modo per le sue conoscenze di provenzale. Presso i critici contemporanei viene invece esaltata la perizia filologica con la quale il modenese compilò la sua opera, l'Arte del Rimare, un trattato sulla storia della poesia europea. Ripercorrere le sue carte significa leggere un condensato della storia della tradizione poetica occidentale (e non). L'esercizio di lettura, concentrato sui primi quattro capitoli dell'Arte del Rimare e sulle fonti delle rime sempre di mano del Barbieri, riguarderà in particolar modo la tradizione lessicografica di alcune parole cardini (come ad esempio 'rima') e la fortuna di alcuni generi (l'epigramma) e autori (Plauto) correntemente presenti nell'atélier di un umanista.

 

 

Nel corso dell'incontro saranno indicati il calendario ed i titoli delle prossime relazioni. Chi desideri tenere una relazione nel prossimo ciclo di seminari, che dovrebbe partire dalla meta' del mese di novembre, può concordare la data
con
Giancarlo Abbamonte
al seguente indirizzo email: giancarlo.abbamonte@unina.it

 

Prossima relazione


13.05.03: A. Drago - G. Avitabile - R. Valenti,
Le forme latine della comunicazione scientifica:
il "Dynamica de Potentia" di Leibniz.

Presenta G. Abbamonte

Torna alla pagina GI.GI.GI.