Torna alla pagina filologica

 

Inviate i vostri commenti

 

 

 

 

ARCHIVIO EVENTI

 

Incontri filologici del MARTEDI'
organizzati da Gi., Gi. & Gi.


Martedì 14 dicembre 2004, ore 15.00


Biblioteca del Polo Classico
Facoltà di Lettere e Filosofia
Università degli Studi di Napoli "Federico II"

 

G. Abbamonte introduce il seminario di
Mario LAMAGNA
(Università di Napoli "Federico II")


Problemi di drammaturgia menandrea:
scene a tre e ripartizione dei ruoli
nella Perikeiromene e nel Sikyonios.

 


La visione tradizionale del drammaturgo greco che compone le sue opere senza tenere conto degli attori che le interpreteranno è stata messa in crisi da numerosi studi, soprattutto di ambiente anglosassone, che tendono a
dimostrare un'attenzione del poeta per le caratteristiche artistiche della
sua compagnia. Secondo questa chiave di lettura alcune convenzioni teatrali dovute all'aspetto agonistico delle feste in onore di Dioniso, come la
limitazione dell'uso di tre soli attori parlanti, possono essere sfruttate a
fini artistici dagli autori dei testi. In Menandro le commedie
Perikeiromene e Sikyonios, oltre a presentare un certo numero di altre analogie, utilizzano con frequenza i tre attori contemporaneamente sulla scena. Ciò permette di indagare con relativa precisione la distribuzione dei ruoli all'interno della compagnia recitante e di fornire un contributo 'drammaturgico' alla soluzione di alcune aporie nell'interpretazione di singole scene.

 

Nel corso dell'incontro saranno indicati calendario e titoli delle prossime relazioni. Chi desideri ulteriori informazioni sugli argomenti dei prossimi incontri ovvero chi voglia tenere un seminario può concordare la data con Giancarlo Abbamonte al seguente indirizzo email: giannamar@libero.it

 

Torna alla pagina GI.GI.GI.